Chi si arrende in partenza

 
 
Oggi voglio farti leggere qualcosa che lo scorso anno ho appuntato su un foglietto una sera al cinema dopo aver visto un film e che oggi, rivedendolo, ho riascoltato.
 
"Sono troppo vecchio per inventarmi
una storia d’amore,
come quando si è giovani,
Ma se mi capitasse
tra capo e collo
come una mazzata 
io la prenderei.
 Perchè, tu no?"
-Saturno contro-

E non lo so, sarà che oggi ce l’ho io Saturno contro, me l’hanno anche detto. Ma quella persona che ne sa di me. Probabilmente c’ho contro anche Marte, Giove e tutto il resto dei pianeti, perchè io con la Geografia Astronomica finora non ci sono mai andata d’accordo. E’ che in questi giorni nulla sembra chiaro e tutto sa di opaco. Addirittura il cielo.
E’ che in questi giorni [tu lo sai] sta accadendo di tutto e sto lì lì per gettare la spugna. Eppure mancano solo tre settimane, eppure manca solo un mese. Eppure ho paura.
Dovrei mandare a cagare Saturno.
Sono passati due mesi…proprio oggi, più o meno a quest’ora. Avrei molte cose da dire ma mi mancano le parole e poi lo sai che io non parlo mai tanto, preferisco ascoltare, tenere dentro tutto [e questo è il risultato].
Oggi il cielo è proprio come quel pomeriggio e fuori dalla finestra non riesco a guardare. Al tg hanno fatto ascoltare un pezzo di quella nostra canzone e io sarei voluta scappare per non ascoltare.
E tu. Chissà se ci hai pensato tu a che giorno è oggi, a come eravamo uniti da qualcosa che non so descrivere.
L’altra notte ho dormito con S. La luce l’abbiamo spenta all’una dopo una lunga chiacchierata.
"Ti piace così tanto?"
La risposta non c’è stata, ho solo sorriso e cambiato discorso. S. mi ha raccontato alcune cose ed io un pò ci ho rivisto i miei errori, eppure è strano.
Poi ieri mi è capitato tra le mani quel libro e avevo nostalgia di tutto. Anche di ciò che non ho avuto. Mi è venuta voglia di rileggerlo ma non sarebbe stata la stessa cosa. E ho ripensato anche al regalo dell’8 marzo, alle canzoni di quando ci nascondevamo, alla notte dell’11 Marzo e ai ricatti per il piumino.
Io l’altra sera ho ricevuto un’e-mail dal mio Prof. di Inglese e ci ho messo mezz’ora per decidermi a leggerla, sapendo che oltre a ciò che riguarda il mio percorso d’esame ci avrei trovato altro. E ora boh, non gli ho ancora risposto, perchè non so che dire, non so che pensare, non so che fare.
Magari un giorno prendo una valigia e vengo lì.
C’è una tale confusione…in questo miscuglio di parole.
Delle mie, ancora qui. Delle tue, che ti sei arreso in partenza.
 

 

 

E come è difficile dirti
Ti amo, andiamo via, lasciamo questo mondo,
Incontriamoci, restiamo insieme.
E tutto ciò che vorrei veramente sei tu
Che il tempo è la storia, la storia di un momento
E per questo ti chiedo di ascoltarmi almeno adesso
Io tutto ciò che vorrei veramente sei tu
Pier Cortese, Non ho tempo

 

 

  

 
 

18 Risposte to “Chi si arrende in partenza”

  1. Cara Lu\’,
    Hai iniziato con una citazione di saturno contro che è un colpo al cuore, per me.
    Hai concluso con una canzone di Pier, che è una pugnalata dritta nel petto, per me.
    E in mezzo ci ho letto nostalgia, ricordi, emozione, rimpianti, rabbia, paura, desiderio, … da togliere il fiato.
    E per tutto questo non ho consigli, nè parole sensate.
    Credo di aver imparato che certe cose sono così. Così e punto.
    Anche se vorresti farci chissachè…perchè te le ritrovi sempre addosso.
    Loro non si muovono. Restano lì. Così.
    Da sembrare arrese in partenza.
    Ti stringo.

  2. ♥RealGirl♥ Says:

    ciao lù, come va??
    mai abbattersi tutto si risolve, mi è sempre stato insegnato cosi e penso che in alcuni casi
    è vero.. ti posso dedicare una canzone??  a me mette tanta carica
    " non mollare mai" spero che la dia anche a te
    perchè leggerti cosi triste mi spiace un sacco
     
    Ti stringo forte forte
    un bacione
    ti voglio bene piccola lù
     

  3. tutte le cose più importanti si nascondono dietro dettagli insignificanti… ed è assurdo come per chi non le vive, determinate cose, diventino un continuo ed esasperato idealizzare… perchè : "Mio amore… il tuo cuore è un mare calmo e …. non basta una sola notte per… attraversarlo… sono pronto per riaverti ancorato al mio respiro…mentre il sole svanisce e… l\’ombra disegna il tuo profilo" ma  alla fine come sempre "la vita è un suicidio, l\’amore è un rogo"… ma determinate cose, ci apparterranno per sempre…
    *Sofio*

  4. Suzanne Says:

    Oh Luci…
    Che paura tremenda che mi è venuta di amare.
    E della nostalgia.
    E dei rimpianti.
    Ma che ne so.
    Il cielo è cupo per davvero.
    E\’ tutto più evidente di quello che sembra forse.
    Ho sentito quel pezzo di canzone forse.
    Stavo guardando quel tg.
    E\’ sempre così piccola mia.
    Sempre… Non abbiamo mai quello che ci meritiamo.
    E saturno mandalo a cagare davvero. Come l\’orgoglio e come la razionalità.
    Tutto insieme. Un bel pacchetto e via.
     
    Ti abbraccio. Senza il peso degli esami tutto avrà un altro aspetto vedrai!
     
     
     

  5. Tragediante Says:

    Mollare tutto.
    Ci penso sempre, perchè
    quei libri, tutte quelle parole,
    quei concetti sono proprio lontani
    da come mi sento. Da una parte però
    rappresentano la mia fuga: ascoltarmi
    mentre ripeto è segno che sono viva.
    Almeno questo.
     
    Lù, fatti forza. Ti giuro, passeranno
    subito questi esami e so già
    che con questa frase mi manderai a
    quel paese insieme a Saturno. :p
    Però, è vero: e sono sicura che andrà bene,
    sia durante che dopo.
     
     
    Ti abbraccio forte forte*

  6. MaryCris63 Says:

    Ah…grande Lu…anche stasera passo da te perchè hai la stellina accesa accanto al tuo viso…e leggo tante parole..fiumi di parole..che dicono però..che..non le dici mai..se solo sapessi..e lo sai bene..quanto si aspettano certe parole dagli altri..e non arrivano mai..e ci si sta male da morire..
    Oggi sono arrabbiata con una persona che..mi ha ribadito di guardare ai fatti..e nei fatti…quando c\’è dolore mi allontana…avevo tanta voglia di dirgli che..non fa così con chi ama..ma ho taciuto…perchè…è un dato di fatto che non mi ami…però ci sono stata e ci sto male..
    Ma tutta stà rabbia che mi esce..e tutte le cose che non dico per poi sentirmi cretina a tacerle per paura di perdere qualcosa che comunque non ho..beh..che dire..sarà l\’età..ma un giorno di questi esplodo..e come sai..il rischio è che diventi un vaffa… day…invece il risultato non deve essere quello..ma solo il lasciare che le parole mai dette fluiscano da me..perchè siamo ciò che mostriamo…ciò che osiamo mostrare..nel bello e nel brutto.
    E tu sei piena di paura…ricordo gli esami..ne uscii stremata..non affrontare nulla in questi giorni..non prendere decisioni..prendi il fiato e corri la salita che ti spetta verso il diploma..poi rilassati..e allora pensa..e allora decidi..e allora parla..e decidi di non tacere mai più…perchè a perdere saresti solo tu…per quanto possiamo essere amati dobbiamo osare dire le nostre cose…sennò si passa per supponenti..o incerti da indecisi o menefreghisti o pure da idioti…e te lo dice una che ne è campione in assoluto!
    Guardati allo specchio e prova tenerezza per te…vogliti bene…accarezzati…coccolati..bastati…parlati…compi il tuo dovere e poi..alla faccia di tutti i pianeti…potrai cogliere la stella che saprai meritarti.
    E…no..la pausa per ora è ancora tale..nella mia casa..in quella dei miei amici no..come vedi.
    Un abbraccio ed un bacio

  7. saturno contro, uno dei miei film preferiti..o forse, semplicemente, adoro ozpetek e il suo modo di raccontare storie ed emozioni.
    io dopo circa due mesi l\’ho rivisto e ha parte un caos interiore con effetti devastanti…n u l l a .
    mi sconvolge.
    mi atterra rendermi conto che il male che mi ha fatto è tale da sovrastare tutto, che nonostante i buoni propositi non è cambiato nulla e se solo non fossi così forte e determinata sarebbe in grando di distruggermi di nuovo, con una naturalezza e innocenza che andrebbero punite solo per il fatto di esistere contemporaneamente in una persona.
    sono arrabbiata, sì.
    ma ora si ricomincia.
    manca poco lù, poi tutto cambierà, ne sono sicura [o forse voglio solo autoconvincermi…]
     
    un abbraccio forte,
    e su col morale!!

  8. errore di battitura a dir poco imperdonabile… "ha parte", ops!! >__<

  9. MaryCris63 Says:

    Buonanotte dolce Lu

  10. ╰ Hazelnut Says:

    E\’ bellissimo quel film.
    Saturno contro.
    Già.
     
    Noi rimaniamo noi.
    E a dir la verità, se tu non fossi così confusa sarebbe più facile prendere una decisione.
    Qualunque essa sia.

  11. MaryCris63 Says:

    Buona serata

  12. .. Dolcemente Says:

    .. Forse non è il momento adatto per farti domande …
    .. e tanto meno per chieerti come và …
    Passo perchè è da tempo che non ho tue notizie …
    Ti Voglio Bene …
     
               – Dolcemente Cristian –

  13. MaryCris63 Says:

    Un mio cugino lo fece davvero…
    finita la scuola…era così esasperato e stanco che nella gioia della promozione portò a tre a tre tutti i libri in mezzo al cortile sull\’erba..ne fece un bel mucchio..e sotto gli sguardi stupefatti di tutti noi..vi appiccò il fuoco..mettendosi a ballare attorno e urlando tanti  e liberatorii "è finitaaaaaaaaaaa" ..con contorno di parolacce e gestacci vari…!
    Pare gli sia servito !    ;o)
    Un abbraccio e buona nuova settimana 

  14. Beatrice Says:

    Un Film stupendo.
    Con Saturno contro bisogna correre più forte.
    Finita la scuola magari mi rimetto a scrivere.
    Ci provo almeno ^^
    Grazie della pazienza,
    un bacio
    Karon

  15. ciao tesora..
    t leggo confusa..
    in qsto periodo tante sn le cose ke t passan x la testa
    t auguro d aver presto saturno e t  i pianeti a favore
    :+
     
    niky

  16. Sto bene,non preoccuparti🙂 è solo che non ho poi tutta questa voja di scrivere in questi giorni,però ci sono,e ti leggo..E..Non sò quando darai la maturità ma spero andrà tutto come speri anche perchè stai studiando un pò troppo!..Ti lascio un bacio..

  17. MaryCris63 Says:

    Che bello leggerti !!!!
    Ma lo so cosa stai passando…come sai..la vita è fatta di esami…e non finiscono mai…per cui..ricordo bene quella sensazione di "boccheggiamento" e di essere fatti di macerie stanche..
    Non ti parrà vero ma presto finirà..e ci saranno altre cose da fare di corsa…
    Riservati però un poco di tempo…anche pochissimo…durante il girno..per ricaricarti.
    Troppa stanchezza non fa rendere nulla.
    La matematica…mmmmmm…io la detesto..per me è come imparare una lingua marziana..un modo di ragionare che non mi appartiene e non mi apparterrà mai.Mi hanno detto che è anche colpa di chi la insegna…he spesso è rigido ed ottuso..e ti trasmette proprio odio..ma tant\’è…qualcuno è proprio bravo…malgrado abbia avuto i miei stessi insegnanti.
    Per domani però non avere timore..saprai stupire anche te stessa per prima!
    Non mi hai detto quali pensieri attraversano i tuoi desideri..per la scuola che verrà…sono curiosa di conoscere un tuo sogno..
    E per ciò che hai scritto a me..beh.che dire..x parlare.. parlo fin troppo..ma parlo molto anche con me…e arrivo sempre più alla conclusione che certe cose vale la pena dirle anche se molto molto difficoltose..altre no..perchè non cambierebbero nulla di tangibile.Ormai penso alla sostanza..sarà la vecchiaia.. ;o))
    E se la sostanza potesse cambiarla una parola…fosse anche la più difficile..la meno dignitosa..la più disperata…beh..vale la pena dirla!!!
    Giocando tutto a testa o croce.
    Un abbraccio ed un bacione…
    ti aspetto per danzare e cantare con te attorno ad un fuoco ! :o))
     

  18. Unknown Says:

    E\’ con immenso piacere che ti assegno questo premio.E\’ un Award che premia l\’arte e la creatività. Per conoscere tutte le regole e come assegnarlo passa nel mio blog.Il premio è questo:<a href="http://s275.photobucket.com/albums/jj299/ariabijoux/?action=view&amp;current=premioarteypico.jpg&quot; target="_blank"><img alt="premio" src="http://img527.imageshack.us/img527/9895/premioarteypicogu1.jpg&quot; border="0

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: