Frammenti di pagine di diario

 
 
 
 
 Notte prima degli esami, notte di polizia,
certo qualcuno te lo sei portato via,
notte di mamme e di papà col biberon in mano,
notte di nonne alla finestra, ma questa notte è ancora nostra,
notte di giovani attori di pizze fredde e di calzoni,
notte di sogni di coppe e di campioni,
notte di lacrime e preghiere,
la matematica non sarà mai il mio mestiere.
-Venditti-

 

La mia notte prima degli esami è stata come tutte le altre, a parte quel pò di ansia che avevo.
Sono stata a casa a ripetere qualcosa per il tema di Italiano, ho visto il film con Muccino (che sapevo a memoria), ho sentito qualcuno al telefono e poi a letto. La memoria del mio cellulare era piena di sms di in bocca al lupo: mia zia che pensava fossi scappata, A. che diceva di fargli sapere subito qualcosa appena tornata a casa, G. che come al solito mi stupisce ‘almeno una persona ha fiducia in te!’, Vera che sapeva che tutto sarebbe andato bene e V. che ha sopportato i miei isterismi, le mie crisi, il mio panico e ha cercato di tranquillizzarmi.
Alle otto in punto ero a scuola, ho risposto agli ultimi sms e poi con i miei amici sono entrata. Ci hanno fatti stare in biblioteca con un’altra classe, abbiamo fatto la sauna perchè eravamo 52 e c’erano solo due finestre ma siamo stati bene.
Credo che i miei Prof abbiano pensato che non mi sarei presentata, perchè quando sono entrata mi hanno sorriso entrambi, soddisfatti e fieri di me. Nei miei occhi leggevano la paura, nei loro occhi leggevo la voglia di tranquillizzarmi. Anche il Presidente e la commissione esterna sembrano persone tranquille, non sono mancati i momenti in cui abbiamo scherzato. E’ venuto a trovarci il Prof di filosofia e non è mancato il nostro ‘occhiolino quatidiano’!
Ogni volta che li guardo mi accorgo di quanto, anche a loro, dispiace lasciarci. Ma è sempre così, le persone si incontrano, stanno un pò di tempo insieme e poi le strade si dividono. Almeno in questi casi.
Quando ho finito la mia prova il Prof mi ha accompagnata fuori e siamo rimasti un pò lì a parlare fino a quando è arrivato mio padre. Per la prova di matematica mi ha detto di tranquillizzarmi e che è fiero di me.
A casa ci sono tornata distrutta nel primo pomeriggio, dopo le sei ore che avevamo a disposizione. Ci sono stati problemi con la traccia su Montale e io quale dovevo scegliere?! Montale! Era davvero difficile, una poesia che nessuno conosceva, che nelle scuole non si studia mai. Anche i Prof sono rimasti impressionati.
Però ce l’ho fatta, dovrebbe essere andata abbastanza bene a parte l’errore fatto dal Ministero e ora aspettiamo per sapere cosa decideranno di fare. C’è chi dice che chi ha scelto quella traccia avrà il punteggio massimo per la prima prova. Mi auguro solo che non facciano pagare a noi l’errore fatto da loro.
 
Ieri c’è stata la seconda prova: matematica. Cioè?!
Sono senza speranze, ho pensato. E’ andata meglio di quanto previsto, credevo infatti di arrivare lì e consegnare il foglio in bianco ma…sono arrivati bigliettini e aiuti da chiunque. Addirittura dai Prof.
La Prof di matematica passava tra i banchi dettando le soluzioni o faceva strani segni dalle spalle del Presidente. Il Prof si è impegnato per farci avere una copia del problema risolto ma non ce l’abbiamo fatta perchè una commissaria esterna era una strega! Tutto sommato però hanno chiuso un occhio e anche due. Ma mettiamoci anche il terzo! Insomma…è stata una prova fatta in comune tra noi e i Prof.
A parte ciò che hanno fatto alcune ragazze che gridavano per suggerire. Speriamo che non ci massacrano all’orale visto che alla fine la commissione si è innervosita.
Io ho avuto la conferma che la matematica non sarà mai il mio mestiere!
Credo di essermi fatta anche un amico: il Presidente. Coooosa?! Oh ma è meraviglioso, faccio colpo nel cuore di tutti, pure in quello degli anziani!
La disponibilità di tutti mi ha sorpresa, ma so che oltre al mio cuore e al mio essere una brava ragazza (almeno dicono) c’è la mano di qualcuno dietro e ringrazio quelle persone perchè fanno parte della mia vita e anche se ora ci lasceremo ne faranno sempre parte.
 
Il secondo giorno di maturità non si scorda mai. Ma anche il primo.
E io sono davvero contenta perchè ho dimostrato a me stessa che anche io posso farcela e che ancora una volta ho raggiunto la meta, il mio obiettivo.
Ma, lunedì c’è la terza e ultima prova scritta. Non so come andrà perchè abbiamo poche ore a disposizione e le materie sono cinque. Cercheremo di aiutarci e poi ora sappiamo che possiamo contare sull’aiuto dei Prof che a momenti fanno tutto loro!
L’orale inizierà dalla mia classe, il 30 Giugno e io sarò l’ultima. Facendo i calcoli dovrei essere lì il 5 Luglio, quando uscirà il calendario vedremo.
Quel giorno non sarà come me lo aspettavo, ma porterò comunque con me quella cosa, così come ho fatto in questi due giorni. Continua ostinatamente a proteggermi e a me non dispiace affatto, perchè si vede che in qualcosa posso credere, devo credere.
 

   

 
 
 
Sono le 11.59 e mi devo dare una mossa a studiare Inglese e Francese. So già che queste notti le passerò sui libri perchè non c’è tempo: lunedì è vicino e le materie da studiare sono tante. Ce la posso fare.
Sono ottimista e fiera di me stessa. So di non poter contare sul punteggio della prova di matematica perchè non sono certa che i quesiti svolti siano giusti, ma so anche che posso fare di meglio e all’orale ce la metterò tutta.
Intanto, questa mattina ho saputo che mia sorella è agli sgoccioli: tra qualche giorno la piccolina sarà tra di noi e io sarò la zia più felice del mondo.
 
 
 
 
 
 
 

15 Risposte to “Frammenti di pagine di diario”

  1. Che tuffo nel passato…Mi hai ricordato l\’emozione della mia maturità.
    In bocca al lupo, Lu\’…
     
    PS: anch\’io ero certa che la matematica non sarebbe mai stata il mio mestiere!😉

  2. zibмιѕiα Says:

    Che voglia di tornare indietro, tu veramente non puoi capire quanto… ma lo capirai tra qualche anno😉
    Cavoli però l\’orale il 5 luglio O__O in classe mia eravamo in pochi e quindi ce li sbrigammo in soli 2 giorni. Ma vabbè, dai, arriverà presto e poi vacanzeeeeeeee!
    Dai sempre il meglio di te stessa, mi raccomando e in bocca al lupo!
     
    P.S. qual è sto film di muccino che parla degli esami?? Forse "che ne sarà di noi"?
     
    Bacio.
     

  3. semplicesai Says:

    …FORZA che ce la fai…
    Lasciamo stare la matematica…
    che è "arte" per pochi eletti.
    Per il momento scappo…un pò di
    matematica aspetta anche me.
    Un sorriso e buono studio!
     
    Giovanna

  4. Tragediante Says:

    Lù, non sai la nostalgia che provo nel leggere tutto questo: la scuola, gli insegnati, quei banchi, quelle ore e compiti allucinanti, i miei compagni e quell\’esame mi mancano terribilmente. Ma lasciamo stare me: dico, quali dubbi? Era ovvio che ti saresti presentata!🙂 E io sono tanto orgogliosa (ti prego di farmi arrogare questo sentimento) di leggerti così: forte e sicura.Buono studio futura zia e, quando la piccola si affaccerà a questo mondo, dalle un bacio da parte mia. :)Ti voglio bene*

  5. lù, è arrivato il caldo torrido anche qui, concentrarmi è sempre più difficile >___<
    la seconda prova è andata, la mia scuola prevede due temi di pedagogia, il primo ero carica quindi l\’ho fatto abbastanza bene, il secondo probabilmente è un po\’ banale ma non ne potevo più, mi sentivo senza energie per elaborare frasi almeno minimamente originali!!
    ho letto che i profe vi hanno aiutato, meglio così! la prova di matematica è sempre la più temuta, giustamente…
    adesso siamo a metà dell\’opera..
     
    un abbraccio

  6. MaryCris63 Says:

    Mamma mia…quante cose belle ti stanno per accadere Lu !!!
    Ti rendi conto???!!!???
    Fra pochi giorni…fuochi d\’artificio !!!
    Aspetto la tua gioia

  7. мareяiflesso Says:

    Felice domenica senorita e auguri per tua sorella…aurevoir :-)*

  8. In bocca al lupo Lù, sicuramente avrai sfondataalla prima prova! ^^Sono con te :*

  9. м є Ŀ y Says:

    ti stringo fortissimo..
    un bacio*

  10. м є Ŀ y Says:

    ti stringo fortissimo..
    un bacio*

  11. м є Ŀ y Says:

    ti stringo fortissimo..
    un bacio*

  12. _Drεam Says:

     
    un bacio, cara mia Lù!

  13. è andata!
    io ho già saputo i risultati di tutto, 34 u.u per quanto mi riguarda, anche se non è un voto altissimo, sono molto soddisfatta!
    l\’orale ce l\’ho il 4, prima del mio gruppo, ultimo giorno…e subito dopo corro a san siro per essere il prima fila al concerto di ligabue…pensa che all\’inizio dovevo essere come te il 5 poi il presidente, avendo fretta di finire, ha anticipato tutto =)
     
    oggi sono proprio contenta…
    un abbraccio e fammi sapere come va…sono sicura benissimo, tu sei davvero brava!

  14. semplicesai Says:

    BUONGIORNO Lù
    tranquilla…quelle risposte arriveranno tutte,
    ma…quando meno te lo aspetti e soprattutto
    quando non penserai alle domande. Un sorriso
    a te e a tua sorella…immagino come ti senti…
    ma se le emozioni che provi me le descrivi tu è
    ancora meglio.
     
    Giovanna

  15. Grazie tesoro*Mery

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: